Tutti i Vini
Custoza

I Classici

Custoza

Custoza DOC

Frutto di una sintesi perfetta di diverse uve autoctone, il Custoza Bertani esprime al meglio le freschezza e la vivacità di questo entroterra Gardesano. Le varietà che lo compongono si alternano fra loro in un gioco armonico di reciproche compensazioni, che ne fanno un vino dal profumo delicato, floreale e fruttato, leggermente aromatico, mai invadente.

Custoza

Vitigni e impianti

Garganega 40%, Trebbiano 40%, Cortese 10% e Malvasia 10%. Le viti sono allevate a pergola veronese con una densità di 3000 ceppi/ha e a spalliera con 5.000 ceppi/ha.

Zone di produzione

Le uve provengono dalle zone collinari e pede-collinari limitrofe al Lago di Garda, con terreni di origine morenica di natura argilloso-calcarea e ghiaioso-calcarea.

Vinificazione

La vendemmia si effettua dalla metà di settembre. Segue una pigiatura soffice e la fermentazione a basse temperature, dai 14° ai 16° C, in serbatoi di acciaio.

L’Affinamento

In contenitori di acciaio, a contatto con i lieviti di fine fermentazione, per tre mesi circa con un periodico rimescolamento del deposito di lieviti.

Note organolettiche

Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al naso, note aromatiche che ricordano i fiori bianchi, note fruttate di mela e pesca e mandorla. Al palato presenta piacevoli sensazioni sapide in buon equilibrio con la fragrante acidità.

Abbinamenti gastronomici

Perfetto come aperitivo, si abbina bene alle insalate, alle paste delicate e alle carni bianche.